Sanificazioni

Sanificazioni
Le procedure che seguono si riferiscono ai protocolli di decontaminazione virale previsti dalla Circolare n. 5443 del 22/02/2020 del Ministero della Salute, in merito alla disinfezione degli ambienti sanitari e civili nel contesto della emergenza Covid-19. L’applicazione dei protocolli ufficiali è sempre a discrezione degli uffici preposti, delle ASL territoriali e secondo le proprie responsabilità.
Tutte le aree frequentate da personale impiegato nelle mansioni operative e ritenute di potenziale contaminazione Covid – 19 devono essere sottoposte a procedura di decontaminazione con soluzioni disinfettanti a base di ipoclorito di sodio avente 5.000 ppm di cloro attivo o con soluzioni disinfettanti a base di perossido di idrogeno (acqua ossigenata) aventi 10.000 ppm di sostanza attiva o soluzioni disinfettanti a base di Sali d’ammonio quaternario.
Tutti i prodotti suggeriti alle diluizioni di utilizzo sono PMC autorizzati dal Ministero e sono stati testati nei confronti di virus in conformità alla UNI EN 14476:2007.
Viene utilizzata apparecchiatura nebbiogena elettrica spalleggiata e aerosol, una particolare attenzione viene dedicata a corrimano delle postazioni, maniglie di porte e portoni di accesso interne ed esterne, tastiere ecc.

I prodotti utilizzati per i trattamenti contengono i seguenti formulati:

  • Benzalconio clururo
  • Ortofenilfenolo
  • Alchil isochinolina,
  • Sali quaternari d’ammonio
  • Germicidi a base di cloro per uso ospedaliero.

Stampa   Email